venerdì 11 luglio 2014

Cosa ho portato in valigia?

Buondì fiorellini,
come state? Io sto bene, il viaggio è andato bene e sono già a casa di mia nonna. Che fresco che fa qui!
Comunque, come vi dicevo, oggi (è venerdì?) vi mostrerò i libri che ho portato con me.

Autrice: Ally Condie
Titolo: Crossed. La fuga (#2) 
Prezzo: € 14,90 
Pagine: 352
Editore: Fazi Editore
Collana: Lain

La Società sceglie tutto per te. I libri che leggi. La musica che ascolti. La persona che ami. Ma per Cassia Reyes le regole del gioco sono cambiate. Solo poco tempo prima la Società aveva scelto come suo promesso sposo Xander, il suo migliore amico: doveva essere il suo compagno perfetto, ma una macchina non può comandare il cuore. Il ragazzo che ama non è lui ma è Ky, una Aberrazione, un individuo che la Società considera pericoloso e indegno di essere promesso a qualcuno. Un errore che proietta Cassia in una nuova dimensione di verità e conoscenza dove può vedere con chiarezza le mancanze e i difetti del Sistema. Scoprendo dentro di sé una forza che non sapeva di possedere, Cassia si allontana alla ricerca di Ky, che è stato rapito e portato al confino. In quelle terre estreme Cassia potrà capire che non tutto è perduto e che dentro questo mondo apparentemente immobile e perfetto c'è un seme di cambiamento e di libertà. Una ribellione sta montando, e Cassia è finalmente libera, libera di scegliere.

Autore: John Marsden
Titolo: Il domani che verrà 
Prezzo: € 14,90
Pagine: 256
Editore: Fazi Editore
Collana: Lain

Australia, contea di Wirrawee. Nella campagna vicino Melbourne la vita scorre lenta e monotona, ma otto ragazzi hanno trovato un modo di sconfiggere la noia che li assale ogni estate: una gita nella natura selvaggia del bush australiano. Macchina, bagagli, tende, provviste, tutto è pronto per una nuova avventura. Hell è la loro destinazione: una radura luminosa e isolata che sarà la loro casa per una settimana, un paradiso chiamato Inferno. Davanti al fuoco a raccontarsi storie, a scambiarsi i primi baci e leggere classici di altri tempi, gli otto ragazzi non sanno che al loro ritorno la vita non sarà più la stessa. Le loro case vuote, i loro animali domestici morti, un’aurea di desolazione che avvolge ogni cosa. L’Australia è stata occupata dalle forze militari, i cittadini sono stati rinchiusi in prigione: tra i detenuti ci sono i loro genitori, i loro fratelli e sorelle. Affrontando paure e indecisioni, gli otto ragazzi decidono di combattere, sapendo di essere i soli nelle cui mani c’è ancora una possibilità di salvezza, di riprendersi il loro domani.

Autrice: Amanda Hocking
Titolo: Switched. Il segreto del regno perduto (#1) 
Prezzo: €12,00
Pagine: 284
Editore: Fazi Editore
Collana: Lain

Wendy Everly ha diciassette anni e un carattere insolitamente difficile. Vive con il fratello e la zia in una piccola, noiosa cittadina di provincia. La madre è ricoverata in una clinica psichiatrica, da quando ha tentato di ucciderla il giorno del suo sesto compleanno. È stato allora che Wendy le ha sentito pronunciare per la prima volta un'accusa terribile: di avere in qualche modo preso, alla nascita, il posto del suo vero figlio. Adesso le giornate di Wendy trascorrono pigre, tra un liceo dove non s'impara nulla di davvero eccitante e una vita sociale e familiare prevedibile e monotona, quando va bene. Wendy sa di essere diversa dalle altre ragazze, ha scoperto di possedere un potere oscuro che le permette di influenzare le decisioni altrui, un potere segreto che non può rivelare a nessuno e di cui lei non può ricordare l'origine. A offrirle una inquietante risposta sarà Finn, un affascinante ragazzo da poco in città che si manifesta una notte alla finestra della sua stanza. È infatti lui che le rivelerà la sua vera identità di changeling e le dischiuderà le porte di un mondo attraente e sconosciuto, duro e sconvolgente, e dove la magia è di casa. Un mondo percorso da insidie cui Wendy scopre dolorosamente di appartenere, e dove le è riservato un destino più grande di quanto lei possa immaginare.

Autrice: Virginia De Winter
Titolo: Black Friars. L'ordine della spada (#1) 
Prezzo: € 20,00
Pagine: 704
Editore: Fazi Editore
Collana: Lain

La Vecchia Capitale si prepara alla Vigilia di Ognissanti e il coprifuoco è vicino perché il Presidio sta per aprire le sue porte. Il lento salmodiare delle orde di penitenti che si riversano per le vie, in cerca di anime da punire, è il segnale per gli abitanti di affrettarsi nelle proprie case, ma per Eloise Weiss è già troppo tardi. Scambiata per una vampira, cade vittima dell’irrazionalità di una fede che brucia ogni cosa al suo passaggio. In fin di vita esala una richiesta d’aiuto che giunge alle soglie della tomba dove Ashton Blackmore, un redivivo secolare, riposa protetto dalle ombre della Cattedrale di Black Friars. Il richiamo della ragazza è un sussurro che si trasforma in ordine, irrompe nella sua mente e lo riporta alla vita.

Autrice: Federica Nalbone
Titolo: Poteri Spezzati   
Prezzo: € 2,49
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 217 
Editore: Lettere Animate Editore

Alison è una coraggiosa cacciatrice di creature soprannaturali che possiede il dono della preveggenza, ma quando il suo potere, inaspettatamente, comincia a ritorcersi contro di lei si ritrova in grave pericolo. Accorre in suo aiuto un misterioso e affascinante cacciatore, Dave, che la coinvolge in una corsa contro il tempo per tentare di scoprire perché i poteri di alcuni cacciatori siano diventati di colpo tanto pericolosi. Saranno avventure rischiose e i due ragazzi, nella splendida cornice di Chicago, verranno a contatto con molte altre creature: potenti stregoni, vampiri assetati di sangue, un misterioso fantasma e persino altri cacciatori con un'idea di giustizia ben differente dalla loro. L'amore busserà alle loro porte, ma i pericoli sono molti: qualcuno ha alterato un equilibrio precario e i due dovranno, prima di tutto, riuscire a salvarsi.

Autrice: Francesca Verginella
Titolo: Luna 
Prezzo: € 4,33 
Pagine: 395

Luna nacque in una notte molto particolare, una notte importante. Importante per tutte le Famiglie, per tutti i Mondi. Non era infatti solo la vigilia del giorno in cui suo padre Ledon, generale dell’esercito di Deos, avrebbe condotto le truppe riunite di tutte le razza libere alla battaglia decisiva contro Cron: le stelle indicavano che quella notte sarebbe nata la prescelta.
Di tutto ciò però Narciso non conservava alcun ricordo conscio. La sua vita, la sua famiglia, il suo lavoro non avevano assolutamente nulla al di fuori dall’ordinario. Gli unici momenti fuori dagli schemi erano quelli passati con Ares, un amico che si dilettava a dipingere paesaggi fantastici, ma incredibilmente vicini a quelli che lei spesso vedeva nei suoi sogni. Fu in maniera brusca quanto improvvisa che un uomo, incontrato apparentemente per caso, le disse che l’ora era giunta, che doveva tornare, ricordare, abbandonare tutto, uccidere Narciso e far risorgere Luna.
Le parole dell’uomo, lacerandola dentro, riuscirono alla fine a convincerla a tornare a Solamia, il continente su cui era nata in un altro tempo, in un altro mondo.
Il ritorno non fu però affatto piacevole: la grande Deos, di cui le aveva parlato l’uomo, era in rovine, così come il resto di quella terra, caduta sotto il giogo di Cron. Cominciò a questo punto per Luna un difficile percorso alla riscoperta di sé stessa, dei suoi poteri e della sua coscienza.
Ad aiutarla in questa impresa ci sarà Arat, un giovane guerriero conosciuto tra i sopravvissuti alla guerra, ed un gruppo di “eroi” ed “antieroi” che si unirono a loro strada facendo.

Autore: Dennis Lehane
Titolo: L'isola della paura 
Prezzo: € 9,90
Pagine: 352 
Editore: Piemme 
Collana: Pickwick

1954, settembre. L'agente federale Teddy Daniels viene inviato sull'isola di Shutter, al largo di Boston, dove si trova l'Ashecliffe Hospital, destinato alla detenzione e alla cura dei criminali psicopatici. Deve trovare una detenuta scomparsa, Rachel Salando, condannata per omicidio, ma un uragano si abbatte sull'isola, impedendo qualsiasi collegamento con il resto del mondo. Ma sull'isola, niente è davvero quello che sembra, e gli interrogativi si accavallano: come ha fatto la Salando a sparire nel nulla? Chi semina strani indizi in codice? E cosa sta cercando Teddy Daniels? Una detenuta scomparsa, oppure le prove che all'Ashecliffe Hospital si fanno esperimenti sugli esseri umani, o ancora qualcosa di più profondo, che lo tocca personalmente?

Autrice: Kiera Cass
Titolo: The Selection (#1) 
Prezzo: €9,90
Pagine: 298
Editore: Piemme
Collana: Pickwick

Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l'erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l'occasione di tutta una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa tra le mura di un palazzo che non conosce ed entrare a far parte di una gara crudele. In nome di una corona - e di un uomo - che non desidera. Niente e nessuno, infatti, potrà strapparle dal cuore il ragazzo che ama in gran segreto: il coraggioso e irrequieto Aspen, l'amico di sempre, che vorrebbe sposare più di ogni altra cosa al mondo. Poi, però, America incontra il principe Maxon, e la situazione si complica. Perché Maxon è tutto ciò che Aspen non sarà mai: affascinante, gentile, premuroso e immensamente ricco. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare...

Autore: Fëdor Michajlovic Dostoevskij 
Titolo: La notte bianca
Prezzo: € 8,00
Pagine: 105
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Mondadori

Il tema del 'sognatore romantico', dell'eroe solitario che - come l'"anima bella" schilleriana che vive nel regno dell'ideale e dell'utopia estetica più astratta - trascorre i suoi giorni immerso nella dimensione del sogno, in un paradiso di illusioni, malinconicamente sofferente e lontano dall'incolore e consueta realtà dell'esistenza quotidiana, percorre come un filo di Arianna questo racconto. In una notte bianca, crudelmente reale, passeggiando solitario l'eroe del racconto incontra sul lungofiume una ragazza che risveglia in lui il sentimento dell'amore - il simbolo della temuta vita reale -, e coraggiosamente egli decide di fuggire dal regno dei sogni, e delle fantasticherie in cui trascorre i suoi giorni, aprendosi alla vita. Ma quando la ragazza gli rivela di amare un altro, la sua speranza svanisce, annullata dalla crudele vendetta del destino, ricacciata nella dimensione del sogno, a un tempo capace di dare felicità e sofferenza. Un regno delle illusioni che è anche metaforicamente simbolo del male.

Autrice: Giulia Carlentini
Titolo: Adversus Sol. Il male minore
Prezzo: € 15,00 (cartaceo)
Pagine: 250
Editore: Edizioni R.E.I.

Seyarh è una ragazza come tante altre nel mondo dell’Adversus Sol. Abita nella capitale della Terra dell’Acqua. Possiede un’indole buona e positiva, fin troppo. Liberare un condannato alla gogna è un terribile errore che la trasporta in un’avventura che non avrebbe mai immaginato di vivere. Fugge di casa e si ritrova fra i sentieri di un mondo corrotto e sull’orlo del crollo. Paura, coraggio, dolore e odio sono i sentimenti che attanagliano il suo cuore e lo stringono come le maglie di una catena, la stessa che l’avvolge con un compito ineluttabile. Divinità imperanti, un Demone e un’unica semi-dea che può salvare ogni cosa da una guerra persa in partenza. La morte che tutto accoglie nel suo gelido abbraccio può essere spezzata, ma solo da grandi cavalieri in grado di risollevare le sorti di un’atavica contesa. Bene e male si affrontano nuovamente su un campo di battaglia tinto di rosso. Ma qual è davvero il bene? C’è una reale barriera che lo divide dal male? Il destino che Seyarh sceglie non è luce, non è bene, è solo un male minore.

14 commenti:

  1. Sara, che bei libri che hai deciso di portare con te!!
    Crossed vorrei leggerlo, è in wl, ma il primo non mi aveva entusiasmato, quindi per ora aspetta..
    Il domani che verrà mi incuriosisce, ma è un'altra serie interrotta in Italia :/
    Poteri spezzati lo leggerò di sicuro, Switched non mi ispira moltissimo, non so perché.
    Invece Black Friars è proprio una serie che voglio iniziare, ne ho sentito parlare molto bene! Devo solo riuscire a procurarmi il primo libro ad un prezzo decente :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Giada *-*
      Siamo d'accordo su molte cose: anche a me Matched non mi ha entusismata proprio per niente. Ma ho voluto dargli una seconda possibilità con il secondo volume. Vedremo v.v
      Switched sono molto curiosa, quindi ho deciso di iniziarlo.
      Black Friars idem, proprio come te.

      Elimina
  2. Il domani che verrà è anche un film, ed è a dir poco strepitoso!
    Vorrei anche leggere il libro però :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Suuuuul serio è anche un film? Non lo sapevo *o*

      Elimina
  3. Ciao Saretta :3
    Il domani che verrà hanno trasmesso il film qualche sera fa che mi è piaciuto, quindi magari recupero anche i libri...Adversus Sol lo sto leggendo (mooolto bello) :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa *-*
      Ho saputo grazie a Luca che c'era anche il film. Non lo sapevo D:
      Non vedo l'ora di leggere Adversus Sol, ora sto leggendo Luna *-*

      Elimina
  4. Ciao Sara! Sono felice che tu abbia deciso di portare con te "Il male minore", mi fa davvero molto piacere :)

    RispondiElimina
  5. Oh ma quanti bei libri *__* Allora Crossed mi è piaciuto tanto, molto meglio di Matched, anche se avevo adorato anche quello xD Di Il domani che verrà ho visto il film poco dopo la sua uscita e ho in WL i libri!Switched non mi è piaciuto per niente, idem per The Selection, mentre Black Friars è stupendo **

    RispondiElimina
  6. Ho letto (e anche recensito) Crossed, The selection e Adversus Sol. Sicuramente letture piacevoli. The Selection l'ho trovato piuttosto superficiale e leggero soprattutto rispetto agli altri due che, oltre ad essere totalmente di un'altra mole, hanno una storia ben più complessa. Anche Notti Bianche è carino... altro genere, altra epoca, altro stile.
    In generale comunque ottima scelta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena ho un attimo libero, guarderò le recensioni *-*
      Grazie mille, per ora non mi pento di nessun libro v.v Vedremo!

      Elimina
  7. Di Il domani che verrà ho visto soltanto il film e mi è piaciuto, probabilmente leggerò anche il libro (anche se non so quando! xD)
    La serie Black Friars invece la comincerò presto! Una mia amica insiste come una pazza che io la legga perché non fa che ripetermi che è meravigliosa e che la adorerò, quindi.. mi lascio convincere! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho sentito che Black Friars è akicfjhv, per questo sono super curiosa e lo inizierò (spero) a breve v.v

      Elimina

Commenta, forza, terrò stretto stretto il tuo pensiero ♫